Ospiti di vari circoli Piacentini, hanno portato la loro passione per il Tango a Piacenza

Pereira e Lamis, coppia vincente: I due ballerini hanno vinto il Campionato nazionale a Firenze

alejandro pereira vanesa lamisPIACENZA - Balla e vinci. E questo lo slogan migliore per Alejandro Pereira e Vanesa Lamis, ballerini professionisti e vincitori per il secondo anno consecutivo del Campionato nazionale professionisti dell'Associazione nazionale maestri di ballo, tenutosi a Firenze pochi giorni fa. Una vittoria, la loro, che ha anche un po' di sapore piacentino, perché in città Pereira e la Lamis sono "di casa": ospiti spesso del circolo culturale Arci Raiz Latina, ma anche di Anteprima danza, del Boeri, del Music Land e ultimamente del Fenalc, i due ballerini hanno portato la loro passione per il tango anche in terra piacentina. E hanno avuto successo: "Tre anni fa siamo giunti in Italia per la prima volta e abbiamo subito trovato una buona accoglienza, spiega Pereira, «a Piacenza ho potuto osservare una crescente curiosità verso il tango, la volontà ferma di investigare su una danza sensuale, appassionata e decisamente misteriosa». Ma prima di Piacenza e dell'Italia, è lungo il percorso della coppia Pereira-Lamis: «Vanesa ha iniziato a studiare danza a 5 anni, io invece a 11» va avanti araccontare il ballerino, «il tango rappresenta una parte della cultura del mio paese, nelle scuole l'insegnamento dei balli folcloristici e tradizionali è un attività obbligatoria. Lì è iniziata la passione, che abbiamo sviluppato autonomamente iniziando a lavorare come professionisti anche prima di compiere i vent'anni». Alle spalle una lunga gavetta dunque, un'accanita e solida preparazione prima dell'incontro. Ricorda Pereira: «Ci siamo conosciuti per caso sei anni fa in una milonga a Buenos Aires: abbiamo fatto la prima tournèe nel 2004, girando tra Argentina, Cile, Uruguay e Brasile». E da lì non si sono più fermati: la coppia si è esibita in tutto il mondo, ha conquistato la vecchia Europa, portando i sensuali ritmi del tango in Spagna, Francia ed infine in Italia. «Siamo molto felici e soddisfatti dell'accoglienza che ci è stata riservata qui nel vostro paese» ha aggiunto Pereira: tanti i successi e alla fine la vittoria fiorentina, nella sezione riservata al "Tango argentino de escenario". Così il danzatore ricorda gli attimi successivi alla premiazione: "Tanta gioia, ma anche sorpresa: in gara ci siamo confrontati con coppie molto brave, noi siamo diplomati come professionisti dal febbraio dello scorso anno». Ed ora? Cosa riserva il futuro alla coppia? «Attualmente siamo impegnati in due corsi» spiega Pereira, «uno al circolo Fenalc di via Pisoni 8 attraverso il tramite dell'associazione "PiaceTango" (che si presenterà alla cittadinanza il 27 marzo) ogni martedì e venerdì dalle 21; tutti i giovedì alle 20 siamo invece al Boeri».

Betty Paraboschi

Visite di oggi1
Visite di ieri8
Questa settimana9
Questo mese158
Visite totali9852
Martedì, 20 Ottobre 2020 05:19

i NOSTRI APPUNTAMENTI

Corso Base:
Lunedì Ore 20:30 - 21:30

Corso Intermedio:
Lunedì Ore 21:30 - 22:30

La Milonga del Venerdì:
dalle 22:00 alla 01:00
in Via G. Badiaschi, 3 - Piacenza
-
Development web by Pièr el Grio

L'Associazione

Sede legale:
Via Carlo M. Viganoni, 9
Piacenza, PC, 29122
Tel:      333.256.1578

Sede Operativa:
via Giuseppe Badiaschi, 3
Piacenza, PC, 29121

C.F.:    91094020335
Email: piacetango@hotmail.com

Paesi dei visitatori

X

Right Click

No right click